Formule Esplosive per il Web Marketing

Viral Contest: come realizzare un Concorso Virale Online

Viral contest

Il concorso è un meccanismo di viral marketing da almeno 150 anni.

Se viral marketing vuol dire passaparola, la possibilità di ricevere un consistente premio senza fare nulla (o quasi), è sicuramente qualcosa da raccontare.

Se questo paradigma esiste da molti anni prima del cosiddetto viral marketing, è anche vero che internet ed i social network ne hanno amplificato ancora l’effetto.

 

Oltre alla facilità di condivisione, possiamo infatti sfruttare altri fattori:

  • Possibilità di partecipare: molte volte la semplice occasione di mostrare un proprio prodotto, pensiero e una parte di se è un leva stessa del concorso.
  • Il premio/i premi: naturalmente dall’alba dei tempi, è la leva di partecipazione per antonomasia; tendenzialmente meglio meno premi ma più invitanti, che tanti di meno valore.
  • Vinci se condividi: la prima forte viralità del concorso online è quella di sfrutturarlo in maniera che condividendo si aumentino le probabilità di vincita o i premi che si possono ricevere
  • Classifiche pubbliche: se riesco anche ad innescare la competizione tra i partecipanti, massimizzo la condivisione e la partecipazione.

L’avvento delle piattaforme di social network amplifica molto tutti questi aspetti. Infatti nell’ambiente social:

  • Sei già iscritto: non devi compilare, contattare, iscriverti. Hai già un identità e non devi fare altro che partecipare con quella
  • Condivisione: non devo naturalmente spiegare come il concetto di propagazione e condivisione sia cambiato con i social network, e come i concorsi a meccanismo di share ne possano beneficiare
  • Semplificazione nella programmazione: per quanto riguarda i concorsi online, le api di facebook o di twitter mi semplificano molto il lavoro di creazione ed implementazione del concorso.

Certo, oltre all’aspetto di programmazione, vi aspetta un oceano di scartoffie, burocrazie, firme, regolamenti e permessi da affrontare.

Progettato quindi il vostro concorso, con gli elementi di cui sopra, è il momento di pensare alla sua promozione ed al suo seeding.

Oltre ad una serie di appositi portali per concorsi e premi (premieconcorsi.com, omaggieconcorsi.com, soldissimi.it...), è un ottima idea dedicare un budget alla promozione del concorso sui social network, dove andremo a cavalcare l’onda virale, tramite ad sponsorizzate.

Ecco la mia Case History preferita, che contiene un po’ tutti gli elementi quì discretti, in maniera semplice ed efficace:

Concorso virale

Venchi propone di scegliere tanto cioccolato quanto è il proprio peso, tra un assortimento di prodotti venchi, e dopodichè condividere il concorso sui social.

Se vieni estratto tu, vinci il cioccolato scelto, ma vinci anche se viene estratto un partecipante arrivato da una tua condivisione social.

Semplice no? Cosa abbiamo quindi:

  • Un super premio: per un valore di “soli” 2.000 € (in media) si tratta di un premio veramente allettante... parliamo comunque di una montagna di cioccolata.
  • Facilità di partecipazione: per partecipare bisogna limitarsi a scegliere il proprio premio
  • Forte leva di condivisione: aumenta la probabilità di vincita in funzione dello share

Mi dispiace, ma il concorso si è concluso a Marzo, non potete più partecipare... e io non ho vinto niente!

Newsletter

E' Gratis! Serve altro?! Iscriviti!

Viral Feed

Newsletter

Hai davvero letto fino qui?! Allora devi proprio iscriverti!

Newsletter

E' Gratis. Serve altro?

Default Theme
Layout Direction
Body
Background Color [r]
Text color [r]