Formule Esplosive per il Web Marketing

Il Seeding dei video virali: quali canali scegliere

Parlare di Viral Seeding non è molto diverso dal parlare di media planning in generale.

Infatti si tratta fondamentalmente di individuare i migliori canali su cui mostrare la propria pubblicità, in funzione del target, del contenuto e soprattutto del budget.

Non si scappa infatti da questo caposaldo della pianificazione media, cioè che più spendi, più sarai visibile.

Ovviamente stiamo parlando della modalità autoalimentata per eccellenza (il viral marketing), ma senza una adeguato seeding iniziale, questo non basterà mai.

I casi infatti di virali davvero tali, ovvero partiti da un individuo e arrivati ad altri milioni, sono davvero una rarità per il video in generale, e forse un utopia per l’adv.

La vera differenza, se vogliamo, tra un classico media plan e un seeding plan, sta nell’importanza che si dà alla condivisione spontanea del materiale pubblicitario, che è poi ciò che definisce l’aggettivo virale.

Perciò, se per un banner con un offerta tendiamo a scegliere grossi circuiti display tipo google adwords, per un video o un contenuto virale, punteremo innanzitutto ad ambienti web dove è stimolata la condivisione, ovvero i Post:

- Blog post
- Forum topic
- Newsgroup post
- Social Media.Status (tweet, pin, ecc.)

Il lavoro di seeding è complesso e strutturato e non basta qualche google search per capire dove inserire il nostro video:

1) Ricerca dei web places

creiamo una tabella, dove andiamo ad indicare i vari url dove desideriamo postare o far postare il nostro video. Nel catalogare i Blog, i profili social eccetera, cerchiamo di stimarne un valore di impatto. Questa stima non è affatto facile, ma esistono alcuni parametri e strumenti per aiutarci:

- Page Rank: quanto “vale” per google il sito in questione da 0 a 10? lo scoprirete quì

- Authorship: ecco alcuni tool per valutare il “peso” sul web dell’autore che avete puntato:

 - http://klout.com/home

 - http://www.peerindex.com/

 - http://empireavenue.com/

 - http://kred.com/

- Connessioni Social: liker, follower eccetera. Attenzione a fare anche una valutazione qualitativa, perchè questi numeri oggi si possono facilmente comprare

- Backlink: recatevi quì, per capire quanto il sito in questione è linkato dal resto del web

2) Contatti

ipotizzata una lista di blog, gruppi, pagine e profili (10, 100 o 1000 in funzione del tempo e del budget che avete a disposizione), procedo a contattarli privatamente, per chiedere gentilmente se sono disposti a inserire il mio video in un articolo, in un tweet, in un topic.

Questa fase è lunga e delicata, e richiede un approccio il più genuino e umano possibile. Questi blogger saranno sicuramente abituati a batterie di anonimi comunicati stampa che implorano una pubblicazione; perchè dovrebbero quindi pubblicare il vostro video? Ok probabilmente perchè spacca, ma questo non basta. Siate soprattutto umani.

Ovviamente se state contattando un grosso portale o il blogspot dell’amico di vostro cugino sarà diverso, e state sicuri che la maggior parte dei blogger si aspetterà qualcosa in cambio, da un link fino a centinaia di euro. Tenete presente che chiedere però non costa nulla, e che voi farete le vostre scelte in base a quello che vi verrà risposto

3) Monitoring

realizzata la vostra campagna di seeding, è importante monitorare i risultati.

Oltre a capire i canali che funzionano meglio, è importante presidiare le conversazioni che si genereranno sulle varie piattaforme riguardo il vostro prodotto.

State sul pezzo e quando è il caso rispondete ad eventuali dubbi, critiche e anche complimenti.

Questo tipo di seeding è sicuramente il più efficace, anche se il più complesso.

Non voglio escludere attività di pay per click, ma evitate da farne l'unica attività di promozione come ha fatto Fiorucci

Newsletter

E' Gratis! Serve altro?! Iscriviti!

Viral Feed

Newsletter

Hai davvero letto fino qui?! Allora devi proprio iscriverti!

Newsletter

E' Gratis. Serve altro?

Default Theme
Layout Direction
Body
Background Color [r]
Text color [r]