Formule Esplosive per il Web Marketing

Devil Baby Attack

Il 14 gennaio 2014 è scoppiato il fenomeno virale del bebè indiavolato nel passeggino che urla, rigurgita (e che rigurgiti) e se la prende un po' con tutti per le strade di New York.
Ricordo bene di aver ricevuto lo stesso video via email, social network vari e anche su whatsapp... e ogni volta me lo guardavo!

È stato subito amore!

Devil Baby Attack Scene

I video con scherzi sono davvero piacevoli, vedere le reazioni, la paura e alternata alle risate delle persone. Come succede poi nelle sale dei cinema durante le proiezioni dei film horror, quella classica condizione dove ti spaventi per un rumore o un'ombra di troppo e poi scoppi in una risata isterica per sdrammatizzare.

 

Quale occasione migliore poteva capitare alla 20th Century Fox?
Ebbene si, quel nano indemoniato stava pubblicizzando Davil's Due, film horror basato proprio sulle vicende di una famiglia con un bebè "un po' movimentato", uscito nelle sale americane proprio il venerdì 17 gennaio. Da quanto si vocifera il film non è stato niente di eccezionale, ma il video promozionale ha fatto davvero il giro del Mondo in poco tempo con più di 20 milioni di visite in 2 giorni (arrivati oggi a 39 milioni). In quei giorni vennero anche offerti compensi agli utenti di facebook che avessero cambiato il loro status religioso in "satanism".

Idea decisamente vincente quella di portare il cinema per le strade facendo vivere un film dell'orrore in prima persona ai passanti, le risate che si fanno guardando questo video lo hanno reso virale, si merita di certo un posto nella hall of fame dei viral prank!

Guardiamolo ancora una volta...

Newsletter

E' Gratis! Serve altro?! Iscriviti!

Viral Feed

Newsletter

Hai davvero letto fino qui?! Allora devi proprio iscriverti!

Newsletter

E' Gratis. Serve altro?

Default Theme
Layout Direction
Body
Background Color [r]
Text color [r]