Formule Esplosive per il Web Marketing

Viral Video

...

Illusioni ottiche alla Barbican

La famosa fondazione artistica londinese Barbican si è promossa al meglio con un'idea davvero stravagante, sfidando la legge della gravità con un'illusione ottica stupenda.

Leggi tutto: Illusioni ottiche alla Barbican

Devil Baby Attack

Il 14 gennaio 2014 è scoppiato il fenomeno virale del bebè indiavolato nel passeggino che urla, rigurgita (e che rigurgiti) e se la prende un po' con tutti per le strade di New York.
Ricordo bene di aver ricevuto lo stesso video via email, social network vari e anche su whatsapp... e ogni volta me lo guardavo!

È stato subito amore!

Devil Baby Attack Scene

I video con scherzi sono davvero piacevoli, vedere le reazioni, la paura e alternata alle risate delle persone. Come succede poi nelle sale dei cinema durante le proiezioni dei film horror, quella classica condizione dove ti spaventi per un rumore o un'ombra di troppo e poi scoppi in una risata isterica per sdrammatizzare.

Leggi tutto: Devil Baby Attack

Cyriak: il video artista che viene da 100 anni nel futuro

“Ciao, sono Cyriak, da 100 anni nel futuro, dove sono stato riesumato e mandato indietro nel tempo attraverso il cyberspazio, al fine di darvi il benvenuto nei contenuti integrali del mio cervello danneggiato dalla mia immaginazione.”

Cyriac Viral

Cyriac, motion grapher freelance inglese, si occupa, per lavoro e per hobby, di animazioni grafiche 2d.

La prima cosa che colpisce dell’arte di Cyriac, è sicuramente che si tratta dell’elaborazione di footage anonimi, casuali, completamente privi di significato, dal cui lui estrae rappresentazioni simboliche ed inquietanti. Come in questo video:

Leggi tutto: Cyriak: il video artista che viene da 100 anni nel futuro

Gli street origami di Mademoiselle Maurice

Carta, colori e tanta pazienza sono gli ingredienti principali dell'arte di Mademoiselle Maurice, artista architetto che si è data come missione quella di colorare Parigi. Ventottenne originaria delle montagne dell'Alta Savoia ha studiato architettura in Francia e lavorato in Giappone per un'ano, dove si è appassionati di origami e ha deciso di importarli in Europa in un modo che non ha precedenti. 
Date un occhiata alla galleria per capire coem inganna il tempo questa ragazza:



Qui trovate il portfolio completo di questa giovane artista Francese: http://www.mademoisellemaurice.com/en

I 22 Migliori Commenti su Youtube

Trovo che i commenti di youtube siano in assoluto il luogo digitale più animalesco del web.

C'è razzismo, cattiveria e scorrettezza, statisticamente parte un flame ogni 4 commenti e il 60% delle domande postate possono trovare risposta nella descrizione del video.

Tuttavia si trovano anche alcune perle estremamente divertenti, di cui abbiamo fatto una piccola raccolta

Leggi tutto: I 22 Migliori Commenti su Youtube

I Viral Video musicali di Floria Sigismodi

Floria Sigismondi è una regista di video musicali italiana

I suoi video, oltre ad essere indiscutibili opere d'arte, hanno la caratteristica di essere tra i più condivisi del web.

Forse per l'immaginario che creano, per le caratteristiche emotive che comunicano, per lo stile cinematografico o per la perfetta armonia con i brani.

Ve ne proponiamo alcuni che fanno parte di questo paradigma:

Leggi tutto: I Viral Video musicali di Floria Sigismodi

I modi più stupidi per morire: il viral della metro australiana

La società di trasporti pubblici australiana, ci regala un esempio di video che, per quanto mi riguarda, entra dritto nel manuale di come si realizza un virale.

Il video in questione presenta dai primi secondi elementi sufficenti per una esplosione su web:

 - brano molto orecchiabile: ascoltate e vedete se riuscite a non canticchiarlo fino a domattina.

 - personaggi teneri e "pucciosi" (patate colorate) che muoiono in maniera terribile: C'è altro da aggiungere? Se si cercate "Happy tree friends".

 - Realizzazione ed animazione di altissima qualità ed ilarità.

Il video poi, non presenta il messaggio che vuole trasmettere se non alla fine, quando ormai ne siamo completamente sedotti. I morti sotto ai treni infatti, diventano a sopresa i protagonisti ultimi del video, senza una ragione apparente.

Se nonchè gli ultimi fotogrammi ci svelano in coda, a cosa abbiamo assitito, ovvero una campagna per l'attenzione in metropolitana.

Ed ecco che il gioco è fatto, senza intaccare per nulla la freschezza del video, che infatti oltre alle 40 milioni di visite, presenta l'incredibile numero di 3 milioni di condivisioni.

Enjoy and Sing!

Il Video di Rhett & Link è un Ad, ma non lo è

Mentre scrivo di questo video, non so davvero se catalogarlo sotto Comedy o Advertising. Si perchè seppur si tratti di uno scherzo e non c'è nessuna pubblicità, stiamo comunque parlando di una sequenza di spot!

Dunque, avete presente il tasto "Skip ad"? Quello che su youtube vi permette di saltare la pubblicità e di arrivare direttamente al video che volevate vedere? Bene. In effetti ormai, tutti lo hanno presente. Proprio per questo i due comici del canale Rhett & Link devono aver pensato che avrebbe funzionato alla grande metterne uno finto sul loro ultimo video.

Infatti se fate play, noterete subito la possibilità di skippare l'Ad, ma arriverete solo ad un altro Ad che, certamente, potrete di nuovo skippare, per arrivare ad un terzo Ad... cosa succede? Beh non si esce mai dal video, e ogni click si limita a spostare in avanti il cursore della timeline, per passare allo spot successivo.

Gli spot sono Fake, si, basta ascoltarli un attimo senza skippare, per capire che alla fine si tratta di una grossa presa in giro.

Alcuni tocchi di classe completano l'opera:

 - il titolo: Funny Baby Panda Kiss. Nel video non comparirà infatti nessuno di questi 4 elementi virali

 - la latenza fra un video e l'altro: se infatti siete così temerari da non saltare il primo spot e guardarvelo tutto, andrete in contro a 6-7 secondi di nero, che vi costringeranno al click.

Geni.

Newsletter

E' Gratis! Serve altro?! Iscriviti!

Viral Feed

Newsletter

Hai davvero letto fino qui?! Allora devi proprio iscriverti!

Newsletter

E' Gratis. Serve altro?

Default Theme
Layout Direction
Body
Background Color [r]
Text color [r]